Description

Synopsis

Lunedì,

11

Marzo 2024

ore 18.30

Pio XII e il Novecento

Diplomazia vaticana nel secolo delle Guerre Mondiali

 

Include:

  • accesso alla Chiesa di San Gottardo per CONFERENZA

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

 

Saluto di

Mons. Gianantonio Borgonovo

 

con

Matteo Luigi Napolitano, Professore di Storia delle Relazioni Internazionali, Diplomacy and International Relations – Università degli Studi del Molise – e autore del volume

Andrea Tornielli, Direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede

 

Modera

Armando Torno

«….e in mezzo a San Lorenzo spalancò le ali»: Pio XII recita il salmo “De profundis” dopo i bombardamenti su Roma, Piazza San Giovanni in Laterano,  13 agosto 1943

Info evento

La Scuola della Cattedrale, presieduta da Mons. Gianantonio Borgonovo, Arciprete del Duomo di Milano, propone un nuovo evento culturale partendo dalla pubblicazione del volume Il secolo di Pio XII (Luni Editrice, Milano 2023).

Questo importante progetto editoriale nasce da una tappa significativa per gli storici: l’apertura dei documenti degli Archivi Vaticani sul pontificato di Eugenio Pacelli, un evento che inaugura una fase di studi di cui si iniziano a conoscere i primi frutti e nuove prospettive per chi analizza la complessità di quanto accaduto e delle scelte compiute da uomini e istituzioni in quel problematico periodo storico.

I documenti che per la prima volta vengono qui pubblicati portano a nuove riflessioni sulla storia di Pio XII che, salito al Soglio Pontificio nel marzo 1939, termina il suo pontificato nell’autunno 1958.

Un pontificato a volte considerato controverso a causa del suo coinvolgimento nel quadro generale della prima metà del Novecento e degli eventi epocali che lo hanno segnato: le relazioni internazionali, la Seconda guerra mondiale, la Shoah, la pace del 1945 e la Guerra Fredda.

La particolarità di quest’opera è di non essere una mera raccolta di documenti storici: è un’analisi storica dettagliata e caratterizzata dalla partecipazione emotiva dell’autore, anche nella selezione dei brani commentati, dimostrando che la Storia è una scienza umana che, pur rispettando il metodo storico e seguendo i rigorosi criteri accademici, può dare spazio alla partecipazione emotiva.

 

«Chi era Pio XII?

Eugenio Pacelli aveva assunto importanti incarichi diplomatici per la Segreteria di Stato vaticana, firmando anche importanti concordati come quello con il Reich germanico nel 1933.  

È anche noto che uno dei primi atti come Papa fu il tentativo di avanzare una proposta di pace alle grandi potenze, ormai sul piede di guerra nella primavera del 1939.

Commentando l’iniziativa papale, le grandi potenze avevano assicurato che non necessariamente le tensioni in corso avrebbero portato alla guerra.

Sarebbero state smentite di lì a poco.» 

 

L’evento, moderato da Armando Torno, si terrà lunedì 11 marzo 2024 alle ore 18.30 nella Chiesa di San Gottardo in Corte (via Pecorari, 2) con la partecipazione di Matteo Luigi Napolitano, Professore di Storia delle Relazioni Internazionali, Diplomacy and International Relations presso l’Università degli Studi del Molise e autore del volume, di Andrea Tornielli, Direttore editoriale del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, e con un saluto di Mons. Gianantonio Borgonovo.

L’evento verrà trasmesso in diretta su DUOMO MILANO TV

Visit info

Accessible
No bike helmet
No motorcycle helmet
No knives and glass
No luggage
it
(Italiano) Gratuito

Visit duration:
(Italiano) Lunedì 11 marzo 2024 alle 18.30